• In-programmazioneDef
  • OrientamentoDef
  • tdsDef2
  • ParolaDef

CONGREGAZIONE DEI MISSIONARI DEL PREZIOSISSIMO SANGUE

SERVIZIO DI PASTORALE GIOVANILE E VOCAZIONALE

- PROVINCIA ITALIANA -

 

 

Albano Laziale, 25 luglio 2014

Festa di san Giacomo apostolo

Carissimi confratelli e amici tutti, vi raggiunga il mio abbraccio fraterno.

E’ la prima volta che vi scrivo una lettera che da due, diventerà a quattro mani. L’ultima che vi scrivo come direttore della PGV, dopo 11 anni di attività. Ormai, tutti avete appreso, la mia nomina a parroco della nostra parrocchia San Filippo Neri a Putignano (BA) dal primo ottobre c.a.

Ho dato con gioia le consegne della nostra attività di pastorale giovanile e vocazionale al neo sacerdote don Daniele Bertino, c.pp.s, dopo aver strutturato insieme, il calendario delle attività PGV per il bicentenario della fondazione della Congregazione, esteso in accordo con il Direttore Provinciale fino al 2016.

Don Daniele è un ragazzo formato da me personalmente, con delle ottime capacità organizzative e un’eccellente formazione culturale e spirituale. Si è licenziato il mese scorso alla UPS, con il massimo dei voti in pastorale giovanile e catechetica. Sono certo che con la passione verso il mondo giovanile che lo anima, moltiplicherà largamente il lavoro che il Signore ha benedetto nella nostra Vigna negli ultimi anni. Lo benedico con tutto il cuore e lo sostengo con la preghiera e l’esperienza accumulata, soprattutto nella cura delle vocazioni.

Quest’anno che andiamo ad aprire sarà un anno speciale per la Congregazione.

Il 15 agosto 2015, festeggeremo duecento anni dalla Fondazione della Congregazione dei Missionari del Preziosissimo Sangue. Anche noi, della pastorale giovanile, non potevamo esimerci dal vivere in modo indimenticabile quest’anno di grazia. Abbiamo sviluppato un calendario ricco di tante attività che si coniugano con quelle ordinarie che abbiamo consolidato in questi anni.

Il tema che abbiamo scelto non poteva che nascere dal desiderio di San Gaspare:

“Il Divin Sangue versato fino all'ultima stilla, oh con qual voce eloquente grida al mio povero cuore! - Vorrei avere mille lingue per intenerire ogni cuore verso il Sangue Preziosissimo di Gesù! -  Oh potessi anche con il mio sangue propagare sì bella devozione!”

 

Forse la frase più celebre del nostro amato Fondatore, espressione ardente di un desiderio incontenibile. Ecco il cuore di San Gaspare, ecco il tripudio di una vita innamorata. Si tratta della chiara consapevolezza che alla propagazione della nostra Spiritualità ci si dedica solo spendendo tutta la vita, senza riserve, dandosi fino alla fine, nello stesso modo in cui quel Sangue è stato versato. Comprende bene il Nostro che la sua stessa vita, non sarebbe bastata a espandere in maniera sufficientemente degna la grandezza della Spiritualità che lo Spirito ha affidato al nostro Istituto, e non ha paura di sognare in grande: un ordine missionario, mille lingue!

Non si tratta di tecnica, di arte oratoria, di bravura nell’apostolato: è questione di metterci la vita, e di credere fermamente, secondo la concezione che animava lo stesso San Gaspare, che il Sangue di Gesù è ancora oggi l’unica vera “mistica arma dei tempi”, l’unica risposta al grido che interpella ancora oggi la nostra Congregazione.

Mille lingue perché non sia mai scissa devozione e apostolato, anzi perché ogni apostolato sia autentico atto di devozione al Sangue di Gesù.

Questo ci interpella, anche e soprattutto, come animatori vocazionali. E’ la vita spesa con gioia a servizio del Sangue di Cristo che innamora chi vive con noi il nostro apostolato. Oggi più di allora il Fondatore ci richiama a essere apostoli innamorati e audaci, senza paura di sembrare esagerati o fuori dagli schemi, perché nulla di vagamente schematico c’è nella concezione di “mille lingue” che donano la vita.

Mille lingue dei missionari che donano, ancora oggi, la propria esistenza per infiammarsi a vicenda nel vincolo della carità e, per animare sempre di più, il laicato che ormai da anni ci accompagna nell’apostolato. Oggi la nostra pastorale giovanile vanta tra le lingue del Fondatore tanti giovani, animatori e famiglie, che con coerenza e amore spendono la vita affiancandoci nell’annuncio e sentendosi sempre più parte della nostra grande Casa CPPS. Con noi partecipano in tutto alle animazioni vocazionali e missionarie, condividendo i nostri progetti, credendo fermamente nel valore della nostra Spiritualità, e sentendosi ormai corresponsabili della propagazione dei meriti del Sangue di Gesù.

Ecco la spinta significativa che consegno, e su cui bisogna puntare, oggi. Agli inizi della nostra opera, San Gaspare si rendeva conto che la sua sola vita non sarebbe stata sufficiente ad annunciare la bellezza del Sangue di Gesù e, volle un ordine missionario. Oggi il suo richiamo è quello di estendere questa responsabilità ai tanti giovani del laicato missionario che con noi, entrano a tutti gli effetti, nel novero delle mille lingue volute dal Fondatore.

Eccomi, da neodirettore, senza dilungarci oltre, a farvi entrare nel vivo degli appuntamenti che ci vedranno impegnati.

Innanzitutto gli Incontri di Orientamento vocazionale, per aiutare i giovani, dai 17 ai 30 anni, a comprendere il progetto di vita pensato dal Signore, per ciascuno, dall’eternità. Il cammino di orientamento si terrà presso il Collegio del Preziosissimo Sangue di Albano Laziale, con arrivo e partenza dopo pranzo.

Ecco le date:

I incontro: 28 – 30 novembre ‘14;

II incontro: 27 febbraio – 1 marzo ‘15;

III incontro: 17 – 19 aprile ’15.

La quota di partecipazione è di soli 20 euro. I partecipanti dovranno portare: Bibbia, quaderno, penna, lenzuola e asciugamani.

Ecco i due appuntamenti di Tempo dello Spirito, ripensati e rinnovati, grazie al fondamentale contributo di alcuni confratelli, in una formula che parte dalla “parola” per giungere all’incontro diretto con la Parola fatta carne e venuta ad abitare in mezzo a noi. Ancora una volta gli incontri si terranno ad Albano Laziale, con arrivo e partenza dopo pranzo. La quota di partecipazione è di 20 euro.

Ecco le date:

I incontro: 14 – 16 novembre ’14;

II incontro: 13 – 15 marzo ’15.

Si ricorda anche a questi partecipanti di portare, inoltre, Bibbia, quaderno, penna, lenzuola e asciugamani.

Il XXIX Convegno Nazionale Giovani USC quest’anno cambia data. Si svolgerà, straordinariamente,dal 3 al 6 gennaio 2015 ed, in occasione del nostro bicentenario, assume una veste internazionale con la partecipazione dei gruppi di giovani provenienti da tutte le province della nostra Congregazione. L’evento si terrà sempre a Frascati, presso il centro Giovanni XXIII. Il costo di partecipazione è di soli 90 € per tutti i partecipanti. Le iscrizioni dovranno pervenire al mio indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre, il 15 dicembre 2014. Anche quest’anno si terrà il III Talent Award, concorso per il miglior cortometraggio, premiato durante il Convegno. Il corto dovrà avere la durata di 5-7 minuti al massimo sul tema dell’anno: Vorrei avere mille lingue… E’ un ulteriore modo di rendere i giovani protagonisti con la loro creatività e sviluppare con serietà i temi sociali e religiosi. Fateli pervenire a me entro il 18 dicembre 2014. In quest’occasione sarà inaugurata una mostra sulla storia della Congregazione dalla sua fondazione sino ad oggi e che, in seguito, visiterà anche le nostre comunità CPPS in Italia. Immagini e parole per ricordare le origini e aprirci al futuro con rinnovata gioia e speranza. Sempre in concomitanza con il Convegno sarà pubblicato il primo cd che raccoglie tutti gli inni scritti ed incisi per il Servizio di Pastorale Giovanile e Vocazionale. Talenti che hanno dato frutti copiosi e che adesso raccolgono il meritato riconoscimento.

Un’ulteriore novità giungerà alle vostre comunità nel mese di settembre: un sussidio per gruppi giovani per tutto l’anno pastorale sul tema dell’anno. Sette tematiche corredate da spunti di riflessione, materiale multimediale, attività, schemi per incontri di preghiere ed altro ancora. Una proposta, un aiuto, al vostro prezioso lavoro che sarà adottato anche da alcune parrocchie italiane dove in questi anni siamo stati impegnati con le nostre animazioni.

Anche l’attività di predicazione del Servizio di Pastorale Giovanile e Vocazionale prosegue con alcune animazioni missionarie e vocazionali in tutta Italia. In molti di questi luoghi porteremo anche le reliquie del nostro Fondatore. Un’occasione unica per diffondere la nostra spiritualità e la devozione a san Gaspare del Bufalo.

 

  • 24-28 settembre 2014triduo in preparazione all’ordinazione sacerdotale di don Vincenzo Giannuzzi, Roma – parrocchia San Gaspare del Bufalo
  • 19-26 ottobre 2014 Animazione Galeata (FC)
  • 26-30 ottobre 2014 Animazione Civitella di Romagna (FC)
  • 30 ottobre-2 novembre 2014 Animazione Cusercoli (FC)
  • 5-9 novembre 2014 triduo in preparazione all’ordinazione sacerdotale di don Giuseppe Laterza, Polignano a mare (BA)
  • 16-23 novembre 2014 Animazione Olevano Romano (RM)
  • 7-11 dicembre 2014 Animazione Camaro (ME)
  • 11-14 dicembre 2014 Animazione Rodì Milici (ME)
  • 14-18 dicembre 2014 Animazione Barcellona (ME)
  • 18-21 dicembre 2014 Animazione Palermo (PM)
  • 29 marzo-5 aprile 2015 Settimana Santa a Campofiorito (PA)

Inoltre, in collaborazione con il Servizio di Pastorale Giovanile e Vocazionale saranno preparate, guidate e svolte le settimane di predicazione in occasione del bicentenario della Congregazione nelle nostre Comunità italiane:

  • 16-22 febbraio 2015 Animazione Putignano (BA)
  • 1-8 marzo 2015 settimana di animazione vocazionale in preparazione all’ordinazione sacerdotale di don Flavio Calicchia, Sonnino (LT)
  • 15-29 marzo 2015 Missione popolare Giano dell’Umbria (PG)
  • 17-24 maggio 2015 Animazione Firenze (FI)

Le comunità cpps non menzionate, in accordo con il padre provinciale e con i parroci, saranno visitate nel corso dell’anno pastorale 2015-2016.

Il 26 aprile, probabilmente a Fiuggi, si terrà il Meeting di primavera, un’ulteriore occasione per incontrarsi, ritrovarsi e riflettere insieme sul tema dell’anno. La località vi sarà comunicata al più presto.

Il primo luglio 2015, in occasione del Giubileo del Preziosissimo Sangue, faremo convergere su Roma tutti i giovani che in Italia seguono le nostre attività e la nostra spiritualità.  Una giornata di festa a cui non potete mancare!

 

Ed infine, al più presto vi saranno comunicati anche tutti gli appuntamenti per l’estate 2015!

Il lavoro prosegue con lo stesso ritmo e stile di sempre, sospinti dalla passione per la nostra amata Congregazione e dal desiderio di veder presto realizzato il sogno del nostro Fondatore: “mille lingue” che donano la vita perché ogni apostolato sia autentico atto di devozione al Sangue di Gesù.

Buon anno pastorale a ciascuno di voi!

In Sanguine Agni

                                                                                                       Don Domenico D'alia, c.pp.s.

Don Daniele Bertino, c.pp.s