Vicolo Calusca, di Andrea Lucarelli,è un cammino interiore e un andare per le vie del Ticinese sulle tracce dei luoghi dell’estrema sinistra milanese dei cosiddetti anni Settanta.

I volti, le vite, le scelte delle persone che in quegli anni, si sono raccolte attorno alla libreria Calusca di Primo Moroni e hanno sognato una rivoluzione.

Intervengono con l’autore Giovanni Sansone, registra teatrale, e i musicisti del “Koan 42“.