“Da qualche anno suor Anna insegna “danza spirituale” in una scuola di ballo aperta a bambini e adulti a Palestrina, non lontano da Roma. Sì, perché per lodare il Signore, comunicando la fede nella risurrezione, risultano preziose anche la grazia del movimento e «la preghiera fatta col corpo, in un mondo, come il nostro, che la relega spesso a pratiche biascicate, senza coinvolgimento di tutta la persona».
Una convinzione che si innesta sulla sua personale storia di conversione: da ballerina nelle discoteche di grido a consacrata al Signore”.
(Fonte: Laura Badaracchi – Famiglia Crsitiana)

25 e 26 maggio ritiro dei giovani del teatro DESERTI DI GIOIA
Ritiro in danza sui cinque sensi
Veglia di preghiera con la testimonianza di Suor Anna Nobili