In molti ci state chiedendo chiarimenti sull’indulgenza e la confessione in questo periodo.
Ecco due immagini che spiegano le condizioni necessarie.

Restiamo uniti nella preghiera come ci ha ricordato Papa Francesco:
“Ascolteremo la Parola di Dio, eleveremo la nostra supplica, adoreremo il Santissimo Sacramento, con il quale al termine darò la Benedizione Urbi et Orbi, a cui sarà annessa la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria. Alla pandemia del virus vogliamo rispondere con l’universalità della preghiera, della compassione, della tenerezza. Rimaniamo uniti. Facciamo sentire la nostra vicinanza alle persone più sole e più provate”