Ogni Comunità dei Missionari del Preziosissimo Sangue sparsa nel mondo vive in questi giorni la preparazione e la Festa del Fondatore.

Un’opportunità annuale per rendere gloria a Dio della santità di Gaspare Del Bufalo e perché ogni Missionario possa rinnovare il proprio “Sì” al Signore per essere a servizio dei fratelli.

Papa Francesco, nello storico incontro del 30 giugno scorso con la Famiglia del Preziosissimo Sangue, ha detto di S. Gaspare: “Questo sacerdote romano, fondatore dei Missionari del Preziosissimo Sangue, si sforzò di mantenere vivo l’ardore della fede nel popolo cristiano percorrendo le regioni dell’Italia centrale. Con l’esempio del suo amore a Dio, della sua umiltà, della sua carità, egli seppe portare dappertutto la riconciliazione e la pace, andando incontro alle necessità spirituali e materiali delle persone più fragili, che vivevano ai margini della società”. 

Le parole del Papa saranno il riferimento delle omelie del Direttore Provinciale, d. Terenzio Pastore cpps. Questo il programma delle S. Messe che saranno da lui presiedute:

20 ottobre, ore 18,30: Roma, S. Maria in Trivio (terzo giorno del triduo, predicato nei primi due giorni da d. Luigi De Fazio, cpps – Vice Direttore Provinciale)

21 ottobre, ore 11.30: Roma, Parrocchia S. Gaspare Del Bufalo

21 ottobre, ore 18: Albano Laziale (Roma), Santuario S. Gaspare Del Bufalo