Seleziona una pagina

Una giornata intensa per la Festa del Patrono, che unisce i momenti di aggregazione a quelli di preghiera.

Alle ore 10 S. Messa sulla tomba del Martire.

Nel pomeriggio, alle 16 i giochi per i ragazzi, alle 17 la degustazione di prodotti tipici locali.

Alle 18, in Abbazia, la Solenne Concelebrazione Eucaristica, presieduta dal Direttore Provinciale, d. Terenzio Pastore cpps. Saranno presenti le autorità Comunali di Giano, Massa Martana e Spello, i tre paesi di cui S. Felice è Patrono