Seleziona una pagina

A Messina la comunità dei Missionari del Preziosissimo Sangue ha vissuto una domenica particolare con un nuovo arrivo nella parrocchia Santa Maria di Gesù. Don Bartolo Calderone, infatti, ha ricevuto l’immissione canonica da Mons. Giovanni Accolla, arcivescovo della diocesi Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela durante la celebrazione eucaristica concelebrata da don Terenzio Pastore, Direttore Provinciale dei Missionari del Preziosissimo Sangue.

Per don Bartolo è un ritorno a casa poiché è nato a Santa Lucia del Mela, dopo aver svolto il ruolo di Rettore del seminario Maggiore della Congregazione dal 2012 al 2018 e dopo aver ricoperto l’incarico di Responsabile della Comunità di Accoglienza ad Albano Laziale dal 2009 al 2012. E’ sacerdote dal settembre 2008.

Don Bartolo sarà il nuovo parroco e sarà affiancato da don Giuseppe Montenegro e don David Kinabo nell’attività pastorale della parrocchia gestita dalla Congregazione dal 2005. Della comunità farà parte anche il seminarista Gaetano Noto.

Mons. Accolla ha invitato la Comunità Sacerdotale e Parrocchiale a crescere come Famiglia, mediante la preghiera, l’ascolto, la carità e l’accoglienza.

Venerdì 12 ottobre don Terenzio ha rivolto ai missionari e alla comunità parrocchiale l’auspicio ad iniziare il nuovo anno pastorale in spiriti di comunione e collaborazione sotto la guida di don Bartolo. In mattinata don Terenzio e don Bartolo hanno visitato il Birrificio Messina.