Sabato scorso, 10 novembre 2018, il Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze, ha presieduto la Santa Messa nella nostra Parrocchia fiorentina del Preziosissimo Sangue durante la quale don Roberto Turco, cpps, è stato immesso canonicamente come nuovo Parroco. La celebrazione è stata anche arricchita dal dono di 35 ragazzi e ragazze che hanno ricevuto il Sacramento della Confermazione.
L’Arcivescovo, facendo riferimento alla liturgia della Parola, durante la sua omelia, ha voluto ricordare il valore che i poveri hanno per la nostra vita cristiana, in quanto ci insegnano quell’apertura del cuore che rende liberi dalle ricchezze e ci aiuta ad essere fiduciosi nella provvidenza di Dio, come la vedova che preparò la focaccia per il profeta Elia (cf. 1Re 17,10-16). Inoltre, volendo mostrare la sua paterna vicinanza alla comunità, Betori ha fatto notare all’assemblea che il parroco nella sua parrocchia rappresenta il Vescovo stesso.
A don Roberto, i migliori auguri accompagnati dalla preghiera per un ministero fecondo e copioso nel segno del Sangue di Cristo.