Seleziona una pagina

L’inaugurazione del Laboratorio è avvenuta in una sala gremita di gente grazie al sold out della prevendita, alla presenza del sindaco Domenico Giannadrea, di don Beppe Recchia Arciprete della città, don Romano Sacchetti Parroco di San Filippo Neri, delle suore Adoratrici e dei confratelli missionari della comunità locale.

Lo spettacolo Segni di mani femminili di Micaela De Grandi e Valentina Ferrante, della compagnia teatrale Banned Theatre, è stato magistralmente interpretato da attori arrivati direttamente dalla Sicilia  e invitati dagli organizzatori dell’evento, Gianluca Gibilisco e Angela Impedovo.

Micaela De Grandi, Nunzio Bonadonna e Giovanna Criscuolo hanno dato prova, con emozionante carisma,  di eccezionale esperienza, tramite una rivisitazione inedita della situazione della comunità ebraica nella Sicilia del XV secolo, ricevendo dal pubblico in sala una vera ovazione.

Ad accompagnare la riflessione sui temi dello spettacolo, è intervenuto un ben noto ospite della comunità parrocchiale, l’avvocato Mimmo Pagliara, esponente della comunità ebraica di Trani, che ha intrattenuto la platea con interessanti approfondimenti sui temi della convivenza e della dimensione religiosa del dialogo interculturale, segnando le tappe delle vicende storiche ebraiche in Italia.