La Chiesa di Santa Maria in Trivio (Crociferi) solennizza la Festa del Preziosissimo Sangue con una Messa presieduta dal vescovo Daniele Libanori, Ausiliare per il Settore Centro. Durante l’omelia, il padre gesuita ha ricordato l’eloquenza del Sangue di Cristo nel gridare al mondo che “amare costa”. Al termina della celebrazione, si è poi recato all’altare del Crocifisso dove ha recitato la Consacrazione al Sangue di Cristo a nome di tutta l’assemblea. In questo luogo, nel 1851 Don Giovanni Merlini diede ufficialmente il via alla Pia Unione del Preziosissimo Sangue, oggi Unione Sanguis Christi.