testimonianze vocazionali

Don Walter Milandu

“Una grande sorpresa”

 

Quando ho ricevuto la richiesta di diventare Padre Spirituale del Seminario Maggiore C.PP.S. a Roma è stata una grande sorpresa. Come potevo io, nato, cresciuto e formato nella cultura africana essere formatore ai seminaristi europei? La mia risposta arrivò solamente a seguito di un periodo di discernimento. La natura multiculturale della nostra congregazione mi ha incoraggiato ad abbracciare la sfida perché quello che noi missionari siamo chiamati a vivere, non è la nostra cultura ma quella di Gesù, cioè la cultura del Vangelo. E’ una cultura dove non c’è Giudeo né Greco; non c’è schiavo né libero; non c’è maschio nè femmina, perché tutti siamo uno in Cristo. Questa cultura del Vangelo noi Missionari del Preziosissimo Sangue l’abbiamo ricevuta come un dono da Dio nella spiritualità del Sangue di Cristo che è il centro della formazione C.PP.S. Il Seminario Maggiore è il luogo privilegiato per imparare questa cultura evangelica e metterla in pratica.
La provincia Italiana è stata benedetta con un buon numero di seminaristi, nonostante le difficoltà che esistono nel mondo di oggi. Certamente, questo è anche frutto dell’impegno dei missionari di uscire e andare a bussare alle porte di tante giovani. La comunità del Seminario Maggiore C.PP.S. a Roma è caratterizzata da una grande diversità tra i candidati in base della loro provenienza, età, esperienza, e modo di pensare. La prima chiamata e sfida che la nostra spiritualità ci pone è quella di creare la comunione dove la vera fraternità regna. E’ stata una cosa molto interessante per me in questi anni, conoscere le persone che lasciano le loro famiglie di origine, gli studi o il loro lavoro per consacrarsi al Signore. Ho potuto ascoltare la storia, le sfide, le gioie, i dolori e le speranze di ogni candidato nel suo cammino vocazionale. E’ stato sempre un mio desiderio accompagnare i nostri candidati a sperimentare nella loro vita personale e nella vita comunitaria il mistero dell’amore di Cristo che dona il suo Sangue per la salvezza di tutti. Dopo aver sperimentato questo mistero d’amore, diventare testimoni della Parola di Dio ed accettare liberamente e con tutta la responsabilità l’impegno apostolico di evangelizzare il mondo.

Non perdere l'opportunità di seguire in tempo reale tutti i progetti e le attività dei Missionari del Preziosissimo Sangue. Ricevi la nostra newsletter: l'iscrizione è veloce e gratuita.

Iscrizione alla Newsletter

Privacy

10 + 7 =